Il Black Flag Motorsport è pronto per l’ultimo round della stagione, in programma all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola il 7-8 ottobre. A poco più di un mese dall’ultima gara, la compagine di Parma è forte dei test effettuati a Cremona in preparazione dell’appuntamento più importante del campionato che li vede protagonisti con entrambi i piloti in lizza per il titolo. Roberto Farinelli è chiamato a difendere la leadership ed a rifarsi dello zero archiviato al Mugello Circuit che gli ha ridotto il gap a soli 5 punti di distacco dal diretto avversario e 7 dal suo teammate Marco Marcheluzzo. Ne sono la prova i risultati fatti segnare nella giornata di oggi con i due turni di prove libere a disposizione. È Roberto Farinelli il più veloce del venerdì con il crono di 1’53.678s ed un ideal di 1’53.347, a seguire col terzo tempo Marco Marcheluzzo in 1’54.493. Clicca qui per il Programma del Weekend.  

Mathia Beatrizzotti – Team Manager: “Siamo tutti carichi e concentrati per questo ultimo round. Il team ha una bellissima sinergia e abbiamo lavorato bene tutta la stagione. Non ci saranno giochi di scuderia, ne preferenze, che vinca il migliore. Noi ci impegneremo a fornire la miglior moto ai nostri piloti al fine di farli poter esprimere al meglio in pista. Si prospetta una bella lotta e attendiamo tutti con trepidazione domenica. Ringrazio tutti gli sponsor e tutta la squadra per l’impegno profuso durante l’intero anno.”Roberto Farinelli – Rider National Trophy: “Arriviamo ad Imola carichi e con la voglia di rimediare allo zero fatto segnare al Mugello dove siamo sempre stati molto veloci durante l’intero weekend. Qui mi giocherò il tutto e per tutto, sarà una lotta apertissima sia con il mio diretto inseguitore che con il mio compagno di squadra anche lui in lizza per il titolo. Imola mi piace molto, lo scorso anno siamo stati molto veloci, spero di riconfermarmi e ce la metterò tutta. Ringrazio team, sponsor e tutte le persone che mi sostengono.” Marco Marcheluzzo – Rider National Trophy: “Sono carico e determinato, forte del bel secondo posto conquistato al Mugello. Darò il massimo per poter fare il meglio e regalare alla squadra e alle persone che mi sostengono un ottimo finale di stagione.”

Il pilota Marcheluzzo in sella alla sua moto per il team Black Flag Motorsport, sul Mugello circuit
Il pilota Farinelli in sella alla sua moto per il team Black Flag Motorsport, sul Mugello circuit